MASTER I° LIVELLO

in “Management delle opere per la tutela ambientale e del verde
A.A. 2020/2021

OBIETTIVO:

Preparare figure professionali con una formazione di alto livello culturale, scientifica e applicativa, per la gestione di imprese che operanti nel settore della difesa e tutela ambientale della gestione ordinaria e straordinaria del verde pubblico, ornamentale, storico e funzionale, in contesti urbani ed extra urbani.

MODALITÀ DI ACCESSO:

Il corso è aperto ad un numero massimo di 25 partecipanti.
La didattica sarà prevalentemente on line (a distanza) ed in modalità executive (venerdì e sabato mattina).
Sono previsti parziali rimborsi delle trasferte per l’attività didattica “in campo” e 10 borse di studio dell’importo di €1.000,00 ciascuna.

REFERENTI:

Prof.ssa Flaminia Ventura  – flaminia.ventura@unipg.it

Prof. Marco Fornaciari da Passano marco.fornaciaridapassano@unipg.it

Maurizio Lapponi – 335 7166056 – Project manager di Assoimpredia

Il Master in “Management delle opere di tutela ambientale del verde” ha l’obiettivo di preparare tecnici con una formazione di livello avanzato culturale, scientifico e applicativo, per l’esercizio di attività riguardanti la realizzazione e gestione di opere di tutela ambientale e del verde pubblico e privato in ambito urbano ed extra-urbano.

L’intera attività didattica è centrata sulla formazione di una figura professionale capace di operare all’interno di imprese private o nelle Amministrazioni Pubbliche con funzioni di responsabilità della gestione di tutte le procedure che vanno dall’appalto dei lavori alla loro realizzazione e gestione nel tempo.

Il risultato atteso è quello di una solida preparazione multidisciplinare per un Management multifunzionale nell’ambito dei processi di realizzazione e manutenzione del verde e di opere di tutela ambientale caratterizzato dalla gestione coordinata di:

  • tutte le fasi si un appalto pubblico e privato
  • la direzione dei lavori
  • l’organizzazione e direzione del cantiere
  • il controllo di gestione e accountability.

Il profilo formativo è caratterizzato da conoscenze e competenze interdisciplinari di carattere giuridico economico, tecnico-ingegneristico e agronomo.

Il Master è realizzato in partenariato con ASSOI.IMPRE.DI.A. (Associazione Nazionale Imprese di Difesa e Tutela Ambientale, socio di Confindustria Cisambiente).

I principali ambiti occupazionali del Diplomato nel Master in “Management delle opere di tutela ambientale del verde” sono:

  • attività di libero professionista o dipendente in società specializzate nella realizzazione e gestione del verde pubblico e di opere di ingegneria naturalistica per la tutela ambientale.
  • attività nella Pubblica Amministrazione con mansioni di gestione delle procedure di appalto delle attività, di realizzazione e gestione del verde e di opera di tutela ambientale.
  • attività di libero professionista in imprese di produzione di materiali per ingegneria naturalistica per la tutela ambientale e del settore vivaistico.
  • attività di consulenza specializzata per la redazione di regolamenti e piani del verde, e per piani di sostenibilità in ambito urbano.

Le discipline impartite riservano particolare attenzione:

  • alle normative ambientali e sugli appalti pubblici,
  • ai principi dell’organizzazione e gestione di imprese di servizi nel settore del verde e della tutela ambientale,
  • ai principi ed alle tecniche di ingegneria naturalistica per la difesa dell’ambiente,
  • alle tecniche ingegneristiche per la realizzazione del verde e di piccole opere di arredo urbano,
  • alla fitoecologia in ambiente urbano,
  • alla valutazione e gestione del suolo,
  • alle tecniche di impianto, gestione e manutenzione delle specie ornamentali (dai tappeti erbosi alle alberate),
  • all’allevamento e difesa delle piante dagli organismi nocivi,
  • alla meccanizzazione dei lavori e sicurezza sul lavoro.

 

Al percorso formativo si aggiungono la lingua straniera e l’informatica applicata. 

La formazione dello studente è, infine, completata da esperienze tecnico/applicative in forma di tirocinio e tesi sperimentale.